Lucevan li occhi suoi più che la stella

foto tanto m'aggrada

2^ canto dell’Inferno. In direzione del centro.

“I suoi occhi brillavano più che le stelle; e mi cominciò a dire con affabile pacatezza, con voce celestiale, nel suo eloquio: ‘O nobile anima mantovana, la cui gloriosa celebrità sussiste tuttora sulla terra, e continuerà a sussistere lungamente quanto questa, il mio vero amico, e non di quelli che vanno e vengono secondo la fortuna, è così impedito nel viaggiare nel solitario pendio, che si è volto indietro per paura; e temo che sia già così turbato, che io sia accorsa a soccorrerlo dopo il tempo conveniente, in seguito a quel che ho udito di lui nel Paradiso.

Da leggere: Donna è gentil nel ciel che si compiange del 24.09.2015

3 pensieri su “Lucevan li occhi suoi più che la stella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...