Allor surse a la vista scoperchiata

Allor surse a la vista scoperchiata

10^ canto dell’Inferno.

O Toscano che te ne vai ancora vivo attraverso il sesto cerchio parlando così onestamente, voglia tu trattenerti in questo luogo. Il tuo accento ti palesa originario di quella nobile città, alla quale forse fui troppo gravoso”.

Allʼimprovviso questo parlare venne fuori da una delle arche; perciò mi avvicinai, temendo, un poco più a Virgilio.

Ed egli mi disse: Rivolgiti a lui! Che cosa fai? Vedi che là si è rizzato Farinata: lo vedrai interamente dalla cintola in su”.

Io avevo già fissato intensamente il mio sguardo nel suo; ed egli si drizzava sulla persona col petto e con la fronte come se avesse lʼInferno in grande disprezzo. E le sollecite e risolute mani di Virgilio mi spinsero tra le sepolture verso di lui, dicendo: “Le tue parole siano convenienti”.

Quando io fui alla base della sua tomba,  volse un poco lo sguardo verso di me, e poi, quasi sdegnoso, mi chiese: “Chi furono i tuoi antenati?”.

Io che ero animato dal desiderio di ubbidire, non glieli li celai, ma glieli manifestai completamente; per cui egli aggrottò un poco le sopracciglia; poi mi disse: “Irriducibilmente furono nemici miei e dei miei avi e della mia fazione, sicché li scacciai due volte”.

Se essi furono scacciati, ritornarono da ogni luogo”, io gli risposi, “l’una e l’altra volta; ma i vostri non impararono pienamente l’arte del ritorno”.

In quell’istante si sollevò e si sporse dall’apertura senza coperchio un’ombra, accanto a questa, fino al mento: credo che si fosse alzata sulle ginocchia. Guardò intorno a me, come  se avesse desiderio di vedere se altri fosse con me; e dopo che il dubbio fu totalmente venuto meno, piangendo disse: “Se cammini attraverso lʼInferno per eccellenza d’intelletto, dov’è mio figlio? e perché non è con te?”.

E io a lui: “Non vengo per mia volontà e per mio merito: colui che aspetta là, mi guida attraverso questo luogo verso colei che forse il vostro Guido ebbe in disprezzo”.

Un pensiero su “Allor surse a la vista scoperchiata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...