Supin ricadde e più non parve fora

Supin ricadde e più non parve fora

I due poeti hanno appena fatto la loro entrata nel sesto cerchio dellʼInferno, e non è tanto che Dante ha cominciato a parlare con Farinata degli Uberti, quando d’un tratto si è sollevata e sporta dall’apertura senza coperchio un’ombra, dalla cintola in su, come se fosse inginocchiata. E al poeta aveva chiesto, avendolo riconosciuto, perché suo figlio non era con lui.

Per la qual cosa Dante lo aveva informato, dicendogli che Virgilio lo stava guidando attraverso l’Inferno forse da chi il suo Guido ebbe in disprezzo. 10^ canto dell’Inferno, superata la metà dello stesso.

Ora apprendiamo che il discorso del dannato e la specie del tormento fanno riconoscere questo personaggio al poeta. E quello, alzatosi improvvisamente grida: “Come? hai detto ‘egli ebbe’? tuttora non è in vita? la dilettevole luce non colpisce più i suoi occhi?”.

Ma quando si avvede che Dante indugia un poco prima della replica, cade all’indietro e non si mostra più fuori. Allora il dannato, che nel frattempo non si è scomposto più di tanto, assistendo impassibile a questo siparietto tra Dante e Cavalcante de’ Cavalcanti – sì, proprio lui, il padre del suo grande amico Guido – ora può continuare a parlare, senza più timore di essere interrotto.

E a Dante subito dice: “Se essi hanno imparato male quell’arte, ciò mi fa soffrire più di questo sepolcro infuocato. Ma non trascorreranno cinquanta mesi, che tu conoscerai per esperienza quanto quell’arte sia dura”.

E dopo che gli ha augurato di ritornare presto sulla Terra, gli chiede conto del motivo per cui i Fiorentini sono così iniqui contro i suoi in ogni loro deliberazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...