Galeotto fu ‘l libro e chi lo scrisse

galeotto-fu-l-libro-e-chi-lo-scrisse

Parlerò pur piangendo”, gli ha detto Francesca da Polenta, mentre si accingeva a raccontare a Dante, dietro precisa richiesta di costui, le fasi relative allo svolgimento della liaison dangereuse tra lei e suo cognato Paolo Malatesta. Che la porterà alla morte per mano dello sposo Gianciotto, fratello di Paolo, e di conseguenza alla dannazione eterna.

E lui, il Sommo Poeta, tutto raccolto in sé stesso – Virgilio, leggermente defilato, scagliandogli uno sguardo pieno di comprensione e sorridendogli in modo enigmatico – aspetta con ansia di ascoltare quanto ha da riferirgli quella poveretta cui la passione d’amore è costata a così caro prezzo. Ci avviamo verso la chiusura del 5^ canto dell’Inferno.

E allora anche noi ci apprestiamo a leggere – ma è una lettura quasi uditiva: “Noi un giorno leggevamo con piacere”, esordisce costei con voce lamentosa, “in che modo l’amore s’impadronì di Lancillotto: eravamo soli e senza nessun timore. Spesso la lettura ci spinse a guardarci, e ci fece impallidire; ma solo un punto fu quello che ci travolse.

Nel momento in cui leggemmo che Ginevra fu baciata da un amante così appassionato, questi” – e ci pare di vederla, mentre indica a Dante il suo compagno, il quale perfino in quel luogo di perdizione la tiene abbracciata a sé con gli occhi lacrimanti “che mai sarà separato da me, mi baciò sulle labbra tutto tremante. Galeotto fu ’l libro e chi lo scrisse: quel giorno non andammo avanti nella lettura”.

Detto ciò, fa il gesto di asciugarsi il volto nel frattempo inondatosi di lacrime. E il poeta, vedendo ciò, avverte un mancamento e si lascia cadere a corpo morto.

A questo punto la bufera, come se fosse consapevole dello smarrimento dantesco, ricomincia a turbinare – si era momentaneamente placata proprio perché Dante udisse quel racconto straziante – facendo tornare a sobbalzare come fuscelli, di qua e di là, in alto e in basso, tutti i dannati del secondo cerchio.

Annunci

Un pensiero su “Galeotto fu ‘l libro e chi lo scrisse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...