L’altro, ch’appresso me la rena trita

L'altro, ch'appresso me la rena trita

“L’altro, che dietro me calpesta il terreno sabbioso, è Tegghiaio Aldobrandi, le cui parole tra i vivi avrebbero dovuto essere apprezzate”. 16^ canto dellʼInferno.

È Iacopo Rusticucci – uno dei tre sodomiti che, facendo un cerchio di loro stessi nel terzo girone del settimo cerchio dellʼInferno, arrivano da Dante e Virgilio, che stanno camminando sopra uno degli argini che racchiudono il sangue bollente della diramazione del Flegetonte – a parlare, rivolgendosi al poeta, a proposito di tale personaggio.

Dunque Tegghiaio Aldobrandi, della consorteria magnatizia degli Adimari. Il poeta aveva già chiesto notizie su di lui, insieme ad altri illustri Fiorentini, al goloso Ciacco, nel terzo cerchio. Egli fu un autorevole cittadino di parte guelfa, podestà di Arezzo nel 1256, e uno dei capitani dellʼesercito fiorentino nel 1260, per il sesto di Porta San Pietro; morì prima del 1266.

Così lo ricorda Boccaccio: “Cavaliere di grande animo e dʼoperazion commendabili e di gran sentimento in opera dʼarme; e fu colui il quale del tutto sconsigliò il comun di Firenze che non uscisse fuori a campo ad andare sopra i Sanesi; conoscendo, sì come ammaestratissimo in opera di guerra, che danno e vergogna ne seguirebbe, se contra al suo consiglio si facesse; dal quale non creduto né voluto, ne seguì la sconfitta a Monte Aperti”.

Il pur chiaro riconoscimento dei suoi meriti: “le sue parole tra i vivi avrebbero dovuto essere apprezzate”, non ha impedito, però, al poeta di collocare costui nellʼInferno, sebbene sul suo peccato di sodomia non siano state mai trovate testimonianze attendibili, fuorché l’esplicita condanna dantesca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...