Sotto ‘l governo d’un sol galeoto

Sotto 'l governo d'un solo galeoto

I due poeti si sono incamminati, Virgilio davanti e Dante a seguire, andando in tondo per un lungo tratto della palude Stige, nel quinto cerchio dell’Inferno. A un tratto, si profila davanti ad essi la cima di una torre di guardia abbastanza elevata. 

Io dico, proseguendo”, narra Dante, “che assai prima che noi giungessimo alla base dell’alta torre, i nostri occhi si diressero alla sommità a causa di due fiammette che vedemmo collocare lì, e un’altra rispondere al segnale da tanto lontano, che a stento la vista lo poteva percepire ”. Esordio dell’8^ canto dell’Inferno.

Allora Dante si gira si scatto e, lanciando un’occhiata dubbiosa a Virgilio, gli chiede: “Che cosa significa questo? e che cosa replica quell’altro segnale luminoso? e chi sono quelli che lo hanno fatto?”. E il maestro, indicando a dito l’acqua stagnante: “Su per le sporche acque puoi già vedere quello che si aspetta, se la caligine che esala dalla palude non te lo nasconde”.

A questo punto, una mirabile similitudine ci restituisce plasticamente l’idea della rapidità con la quale un natante ‘esce’ letteralmente dal muro di nebbia, che si frappone tra le acque fangose e i due spettatori. Dante, infatti, ci dice che la corda di un arco non lanciò mai lontano da sé una freccia che si muovesse così rapida attraverso l’aria, come lui vede una barca avvicinarsi a loro in quel momento nell’acqua, sotto ‘l governo d’un sol galeoto, che si mette a gridare: “Or se’ giunta, anima fella!“.

E Virgilio, degnandolo con uno sguardo di rimprovero: “Flegias, Flegias, tu gridi inutilmente per questa volta; più non ci avrai che sol passando il loto“.

Annunci

Un pensiero su “Sotto ‘l governo d’un sol galeoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...